Crea sito
Get Adobe Flash player

Qualche post fa ho pubblicato la spiegazione delle mie scarpette  da cucciolo d’uomo lavorate all’uncinetto. In quella occasione Ylenia mi scrisse un commento molto carino . Sono felice di accontentarla sperando di fare cosa gradita anche alle altre mie amiche fate creative. Prima di procedere alla spiegazione vorrei invitarvi a visitare il blog di Ylenia. Se volete avere un’idea di come si può coniugare perfettamente lavoro, famiglia e spiritualità, se volete trascorrere un pò del vostro tempo in un luogo di serenità e di incredibile forza interiore, se volete la dimostrazione che corpo, mente e spirito possono essere una sola cosa senza litigare, visitate quel blog e farete pace col mondo.

Ecco la spiegazione delle mie scarpette a maglia.

Lavorare con lana adatta ai ferri del 3,50 e usare ferri del 3,  questo sempre per rendere il lavoro compatto e dare alle scarpine una bella forma.

Montare 33 maglie e lavorare a coste 1/1 per 7 cm. Lasciare in attesa le 12 maglie laterali e lavorare a maglia rasata solo sulle 9 maglie centrali per 5 cm. A questo punto avrete nel ferro di sinistra le 12 maglie in sospeso e nel ferro di destra le maglie centrali e le altre 12 maglie lasciate in sospeso. Col ferro di sinistra riprendete dal fianco della lavorazione delle maglie centrali 9 maglie,  lavoratele a maglia rasata, arrivate alle 12 maglie sospese  e continuate a coste.  Girate e lavorate  le prime 12 maglie a coste e le altre a maglia rasata fino ad arrivare alle altre 12 maglie sospese. A questo punto riprendere 9 maglie sempre dal fianco della lavorazione centrale e lavorarle a maglia rasata fino alle ultime 12 maglie che lavorerete sempre a coste.  Ora lavorate  per 5 ferri 12 maglie a coste, 27 maglie a maglia rasata e 12 maglie a coste. Infine per la suola, lavorare 12 maglie a coste, 9 maglie a maglia rasata,* girare il lavoro e lavorare 9 maglie prendendo assieme l’ultima maglia delle 9 e la prima seguente*. Ripetere da * a * fino ad avere 5 maglie in attesa per lato. Chiudere e cucire la parte posteriore e il tallone. Se volete applicare il cuoricino di feltro come ho fatto io per comodità fatelo prima di eseguire la cucitura. Spero di essere stata chiara, diversamente non esitate a chiedermi  chiarimenti. Buon lavoro e un saluto a tutte!

IMG_0126IMG_0127IMG_0129

24 risposte a Piccoli passi

  • Sai Gabry , conosco il blog di Ylenia , tramite la mia amica Silvia . E’ speciale !!! vedo che naturalmente sei in giro anche tu e allora ti lascio un salutino !! Ti voglio bene…..

  • Francesca scrive:

    Sono davvero carine Gabry, sei brava come il solito!
    Ti auguro una buona giornata.
    baci Francesca

    • gabicrea scrive:

      Un bacione anche a te Francesca, è sempre una gioia per me trovarti qui. Ti abbraccio forte forte e aspetto che tu torni a pubblicare le tue meraviglie…mi manchi un pò. Con affetto. Gabriella

  • ylenia scrive:

    che meraviglia! non solo per il mio piccolo, le farò anche per per il mio nipotino, che ha qualche settimana meno di lui, gliele regalerò per Natale. ho un’ultima domanda: i due cuccioli, in realtà, sono dei giganti. a dicembre avranno 6 mesi, e sono molto più grandi di tanti coetanei. ho appena misurato il piede del mio, è lungo circa 10 cm da alluce a tallone. che dici, queste scarpette gli possono andare o c’è bisogno che faccia delle maglie in più (e, se sì, quanto mi consigli di aumentare?). cercavo un modello di scarpette anche per una cara amica incinta. vorrei regalargliele, sempre Natale, anche se il bimbo nascerà ad aprile. le farò in cotone: in questo caso, posso rispettare lo stesso schema, o, dato che il cotone è di solito meno morbido della lana, devo cambiare qualcosa? ecco, ho finito con le domande. mi rimane solo di mandarti un grande abbraccio e un grazie dal cuore.

    • gabicrea scrive:

      Ciao Ylenia…vediamo un pò di rispondere bene a tutte le tue domande. Le scarpette che ho pubblicato calzano un piedino lungo 9cm, ma le ho lavorate con una lana sottile e coi ferri del 2, quindi, se tu segui le mie istruzioni , lavori con lana adatta ai ferri del 3,50 e lavori coi ferri del 3, sicuramente recupererai il cm che manca al piedino del tuo cucciolo. Tu prova come ti ho detto, eventualmente se ancora non vanno bene ti preparo le spiegazioni con gli aumenti giusti perchè c’è da fare dei calcoli per rispettare le proporzioni e farle venire identiche a quelle che ho pubblicato. Riguardo alle scarpette in cotone, vale esattamente lo stesso schema, ma devi lavorare con un cotone grosso come la lana o doppiarlo fino a raggiungere le stessa grossezza della lana. In commercio ci sono cotoni bellissimi e morbidissimi come la lana. Credo di aver risposto a tutto, ma se hai dubbi non esitare a chiedere spiegazioni e sarò felice di aiutarti Ti abbraccio forte. Gabriella

      • Ylenia scrive:

        Ho capito tutto, sei stata gentilissima! Spero di riuscire presto ad iniziare il lavoro: questo periodo è un gran fermento di progetti e idee di regali. Grazie tanto! Ti abbraccio.

        • gabicrea scrive:

          Mi raccomando Ylenia…spalle dritte e passo sicuro e avrai il mondo in mano. Se fai le scarpine mandami una fotina. Un abbraccio. Gabriella

          • ylenia scrive:

            ora comincio! certo che ti mando la foto! inizio da un paio per il mio piccolo, Fernando: da noi oggi sembra pieno inverno, ne ha proprio bisogno. spero di finirle in fretta! grazie ancora.

          • gabicrea scrive:

            Bene Ylenia…così i piedini di Fernando staranno al calduccio. Fagli anche la berrettina elfica dell’ultimo mio post. Basta montare 48 maglie coi ferri del 3,5 e lavorare a coste 1/1 per 10 cm. Proseguire a maglia rasata aumentando 10 maglie nel primo ferro e a 12 cm dal bordo a coste chiudere tutte le maglie. Fai l’altra metà uguale, le cuci assieme e fai i due pon pon. Sono contenta di esserti utile. Ti abbraccio forte. Gabriella

  • Fiordiluna scrive:

    Grazie cara Gabriella, sei sempre fantastica! Un abbraccio !!!

  • decoriciclo scrive:

    Ciao Gabriella, deliziosissime anche queste…ma io con i ferri non me la cavo molto bene.
    In ogni caso, grazie per la condivisione!
    Ti mando un abbraccio virtuale, nell’attesa di poterlo fare realmente. =)
    Daniela

    • gabicrea scrive:

      Sai fare talmente tante cose Daniela e tutte così bene….ti ammiro molto sai per la tua fantasia e per la continua ricerca del modo di riusare tutto…mi affascina vedere gli oggetti più disparati prendere altre forme sotto le tue mani. Non vedo l’ora di abbracciarti!. Con affetto. Gabriella

  • Silvia scrive:

    Amiche!!!!!!!
    Che bello!!! Entro per caso in questo spazio magico e chi incontro?!? Tutte le persone con cui condivido uno spazio di “virtuale quotidianità”!!! Che meraviglia, ragazze!!!
    Vi voglio troppo bene!!! ^_^
    Gabry cara, ti ringrazio qui per il post precedente in cui ringrazi me e Mirtilla: sai come si dice, no?… Gli spiriti affini si riconoscono!!! Grazie per i messaggi che mi lasci, anche quando non ho tempo di rispondere… Grazie a te di esserci!!!
    Un abbraccio grande, buona settimana e tanta serenità!!!
    ps: le tue creazioni sono meravigliose!!!
    Con affetto, Silvia

    • gabicrea scrive:

      Che bello trovarti qui Silvietta, non preoccuparti se non hai tempo, io vengo in punta di piedi da te senza disturbare e ti lascio un saluto e un abbraccio… :)…buona settimana anche a te e grazie a te per la serenità che provo a leggerti. Bacione. Gabriella

  • Daniela scrive:

    Queste scarpette sono non belle….di più!!!
    Dolcissime con quel cuoricino in feltro e tanto naturali nel loro colore!
    Sei veramente bravissima e generosa a donare le spiegazioni per farle!
    é stata anche una bella scoperta il blog di Ylenia..sempre grazie a te.
    Un bacione
    daniela

    • gabicrea scrive:

      Ciao Daniela, mi piace tanto questa sottile rete di comunicazione che si è creata qui…:)…non ho nessun problema a donare le spiegazioni dei miei lavori perchè anche io, quando vedo qualcosa che mi piace,vorrei subito provare a realizzarla, magari personalizzandola un pò…siamo tutte creative e trovo naturale condividere con voi quello che so fare. Capisco chi è un pò geloso delle sue cose, ma questa mentalità non fa parte di me e del mio carattere. A scuola facevo copiare tutti…. 🙂 Grazie davvero per le belle cose che mi scrivi, dette da te che sei una vera artista, mi riempiono di gioia. Un abbraccio e un bacione. Gabriella

  • daniela ortelli scrive:

    Belle, belle, belle! Brava, brava, brava! Una vera fata…

  • Fiordiluna scrive:

    Carissima Fata madrina, ti aspetto nel mio spazio, ho aggiornato finalmente! L’altro progettino è per ora in cantina, il tempo è tiranno. Ti abbraccio forte e per qualsiasi cosa, aiuto grafico ecc.! io ci sono!!! Bacione!

    • gabicrea scrive:

      Lo so Fiordiluna, il tempo è davvero tiranno, per me ci vorrebbe una giornata di 36 ore almeno…dopo passo da te. Un bacione. Gabriella

  • Sindel scrive:

    un saluto cara Gabry! 😀

    • gabicrea scrive:

      Ciao fatina vegana…stasera marco male, ho beccato il virus intestinale.. :(…mi ci vorrebbe una delle tue ricettine magiche.
      Ti abbraccio forte. Gabriella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per info o acquisti
[email protected]
il mio negozio

Subscribe to my posts


Created by Webfish.

Archivi