Crea sito
Get Adobe Flash player

Forse sembrerà fuori tempo lavorare la lana adesso, peraltro con questo caldo, ma se voglio essere sicura che all’arrivo  dei primi freddi fate e gnomi abbiano piedini cadi e protetti, devo pensarci per forza da adesso. Fra l’altro, chi conosce i miei lavori, sapendo che non faccio mai due cose identiche, mi ordina già da ora qualche regalino di Natale…:)

Così, nelle ore più fresche della giornata faccio pantofoline

Appena ultimate pubblicherò anche  le ballerine e se interessano le spiegazioni basta scrivere una mail

gabryella@email.it

Immagine2

100_2249

fromlara_blogspot_com3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

C’è chi pensa che sia strano vivere nelle nuvole e nel mondo delle fiabe alla mia età, ma credo che rimarrebbe stupito se solo immaginasse quanto aiuta ad accettare meglio la fredda quotidianità rifugiarsi ogni tanto in mondi parelleli dove tutto è esattamente come vorremmo che fosse…:)

10 risposte a A spasso nelle fiabe

  • Antonella scrive:

    Veramente belle! Sono d’accordissimo! Anch’io amo vivere nel mio mondo parallelo! ^_^

  • debora scrive:

    Grazie per essere passata da me e per il tuo commento, hai un blog pieno di idee e creatività davvero bello, ho provato a cercare come diventare tua follower ma non ho trovato nulla…altervista è diverso da blogspot.

  • Gabri ,ma queste sono le scarpette delle fate !!!! Le adoro ,sono una meraviglia . Ti confesso che anch’io ho sempre vissuto nel mondo delle favole e ringrazio l’universo per questa mia ,chiamiamola ” particolarita” , perchè mi ha sempre aiutato a distaccarmi un po’ dalle cose brutte che a volte troviamo lungo il cammino . E poi ,lavorando a contatto anche con i bambini ,è facile mantenere questo legame con i mondi magici e incantati !!!! Ti abbraccio stretta , stretta.

    • gabicrea scrive:

      Proprio vero…io non ho figli, ma certe volte penso che se riesco a stare con la testa nelle nuvole senza bambini attorno, se li avessi avuti m’avrebbero portata in giro attaccata ad un filo come un palloncino..:)
      Ciao Mirtillina a presto. Gabriella

  • Angela scrive:

    Le pantofoline che hai creato sono magiche.
    Per quanto riguarda vivere in un altro mondo,
    non ti preoccupare è un male comune.
    Io stò su un altro pianeta e ne sono felice.
    Angela

  • gabicrea scrive:

    Grazie Angela, a volte penso che in effetti la vita vera sia quella che trascorriamo nell’altro pianeta…:)..lì il tempo si vive e le cose si godono, senza correre sempre inseguite da tutto e da tutti…appro…corro al lavoro.
    A presto. Gabriella

  • Grazie di essere passata a tovarmi, anche io sono una sognatrice e mi aiuta tanto adesso che vivo sola e che miei tre figli vivono per conto loro, comunque è bello sognare…
    Bellissime le tue pantofoline mai visto niente di simile le farò vedere a mia figlia più grande che da un paio d’anni è impazzita per l’uncinetto,
    A presto, brigitte

  • Donata scrive:

    Mi unisco al coro di sognatrici! il nostro mondo parallelo e’ puro ossigeno.Grazie per le belle parole e per la tua visita che mi hanno permesso di scoprire il tuo universo!
    Buon ferragosto
    Donata

  • Claudia scrive:

    Ciao, sono arrivata a te grazie all’iniziativa CALENDULA E CAMOMILLA PARTY. Complimenti per il tuo blog, mi sono aggiunta volentieri ai tuoi follower e spero tu farai altrettanto.
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/
    ciao Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per info o acquisti
gabryella@email.it
il mio negozio

Subscribe to my posts


Created by Webfish.

Archivi