Crea sito
Get Adobe Flash player

Le popolazioni germaniche pre-cristiane usavano ghirlande con candele accese durante i freddi e bui giorni di dicembre come segno di speranza nel ritorno dei giorni caldi e soleggiati della primavera. In Scandinavia, durante l’inverno, venivano poste delle candele accese intorno ad una ruota e si offrivano preghiere al dio della luce affinché girasse “la ruota della terra” verso il sole allo scopo di allungare i giorni e ristabilire il caldo. Nel medioevo i cristiani avevano adottato questa tradizione ed usavano le ghirlande con le candele per prepararsi spiritualmente al Natale, come simbolo di Gesù Cristo “luce del mondo” che disperde le tenebre del peccato e fa rifulgere la verità e l’amore di Dio. La forma della ghirlanda (un cerchio) simboleggia l’eternità e l’amore di Dio che non ha nè inizio nè fine, dura in eterno, indica dunque l’immortalità dell’anima e la vita eterna in Cristo. Oggi io dò a questo piccolo cerchio magico un significato mio….un abbraccio che scaldi il cuore e mi aiuti ad apprezzare quello che ho senza correre dietro a quello che vorrei….

IMG_1372IMG_1373IMG_1374IMG_1376IMG_1378IMG_1379IMG_1380IMG_1377

7 risposte a Il cerchio magico

  • Daniela scrive:

    Che meraviglia queste ghirlande,con la particolarità dei nastri fatti a maglia. Bellissime sono le parole con cui hai concluso il post.
    Un abbraccio
    Daniela

  • Fiordiluna scrive:

    Ciao carissima! Meravigliose le tue ultime creazioni, le palline dell’albero di Natale e poi queste ghirlande…wow! Grazie del commento, cercherò di aggiornare presto il sito,nei giorni scorsi ho avuto un po’ di sintomi influenzali quindi poco pc 🙂 Ora va meglio quindi spero proprio di darmi da fare nel blog :))) Bacioni ed a presto!

  • Antonella scrive:

    Wow, quante belle cose! Sei bravissima!!!

  • decoriciclo scrive:

    Meravigliose Gabri, assolutamente meravigliose.
    Un abbraccio forte. =)
    Dani

  • Cristina scrive:

    Ciao grande fata, questa è la tua ora, un la mia, io a quest’ora faccio la nanna come fanno tutte le fatine ricamine… Ma in questi lunghi giorni non ricamo, ma lavoro anche a casa e, siccome non c’è tempo, il lavoro ti porta fino a quest’ora… Sento il calore del cerchio magico, ma sono comunque in affanno… Ti voglio tantissimo bene…

  • Mirtilla scrive:

    I tuoi cerchi magici si rincorrono in un girotondo di abbracci che scaldano il cuore…Stupende Gabry!!!!!!!!! ti voglio benissimo . Mirtilla

  • cara gabi, che gioia tornare qui dopo tanto tempo. ho attraversato mesi molto impegnativi e pieni di emozioni, che mi hanno tenuta distante per un po’ dal mio e da tutti i siti che adoro. adesso torno, leggo i tuoi post, leggo di questo abbraccio di cui avrei tanto bisogno anche io. la tua ghirlanda è meravigliosa e le tue parole uno stimolo bellissimo a cominciare piena d’amore questa domenica. ti abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per info o acquisti
il mio negozio

Subscribe to my posts


Created by Webfish.

Archivi