Crea sito
Get Adobe Flash player
Pagina 32 di 43
« Prima
...
10
20
30
31
32
33
34
40
...
Ultima »

Odio la caccia e i cacciatori….ma quando domenica mattina alle 6,30 al bar del paese ho visto un bambino bardato da caccia come il suo babbo, mi sono cascate le braccia…l’idea che un padre possa concepire l’insano gesto di condurre suo figlio a sparare nel bosco per il gusto sadico di veder agonizzare un animaletto innocente e senza difese, mi ha fatto desiderare di trasferirmi su un’altra galassia…

02f94526ddc6a565540eaa32eba1ebbd

Pomeriggio operoso quello di oggi…energie ritrovate e, come sempre, l’ansia e la voglia di terminare tutti i lavori che ho in corso. Le mie scarpine da cuccioletta ora si abbinano alle muffole e ad un buffo cappellino elfico.IMG_0152

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quanto ai gessetti profumati, finalmente ho deciso come confezionarli per proporli come piccoli pensieri natalizi. Una bella scatola come fossero cioccolatini.IMG_0161

 

 

 

 

 

 

 

 

Dolci barattolini da marmellata e stoffine a quadretti.IMG_0159

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sacchettini di cartapaglia chiusi coi centrini da torte.IMG_0154

 

violaviola1viola2viola3viola4viola5viola6viola7viola8viola9viola10viola11viola12

Nel pomeriggio, verso le 17,oo mi accingevo a chiudere il mio laboratorio molto prima del solito  per andare a casa e riposare un pò, con quel malessere addosso che da ieri non mi abbandona. Stavo già per varcare la porta, quando arriva un pacchetto. Stupore….torno indietro e comincio a scartocciarlo…e una giornata iniziata un pò così, si conclude con un bagno d’affetto migliore di qualunque medicina grazie a Mirtilla, un’amica dolcissima che mi sembra di avere sempre conosciuto…una piccola fata che sa coccolare e consolare con un cuore così grande nel quale mi onoro di occupare un angolino…grazie Mirtillina…grazie di cuore.

IMG_0149IMG_0141IMG_0144IMG_0146

 

Giornata difficile oggi, un malessere generale mi ha dato il buongiorno stamattina e non mi ha abbandonato fino a stasera….il solito pestifero virus di inizio inverno. Avevo tante cose da fare e tanti lavori da completare, ma tutto quello che sono riuscita a finire sono queste scarpette che ho voluto abbinare a quelle da maschietto che ho pubblicato due giorni fa, Spero di star meglio domani perchè finalmente ho finito di scrivere il tutorial dei miei orsacchiotti ad uncinetto e voglio condividerlo con tutte le fate del mio cerchio magico. Vi abbraccio tutte.IMG_0130IMG_0134

Qualche post fa ho pubblicato la spiegazione delle mie scarpette  da cucciolo d’uomo lavorate all’uncinetto. In quella occasione Ylenia mi scrisse un commento molto carino . Sono felice di accontentarla sperando di fare cosa gradita anche alle altre mie amiche fate creative. Prima di procedere alla spiegazione vorrei invitarvi a visitare il blog di Ylenia. Se volete avere un’idea di come si può coniugare perfettamente lavoro, famiglia e spiritualità, se volete trascorrere un pò del vostro tempo in un luogo di serenità e di incredibile forza interiore, se volete la dimostrazione che corpo, mente e spirito possono essere una sola cosa senza litigare, visitate quel blog e farete pace col mondo.

Ecco la spiegazione delle mie scarpette a maglia.

Lavorare con lana adatta ai ferri del 3,50 e usare ferri del 3,  questo sempre per rendere il lavoro compatto e dare alle scarpine una bella forma.

Montare 33 maglie e lavorare a coste 1/1 per 7 cm. Lasciare in attesa le 12 maglie laterali e lavorare a maglia rasata solo sulle 9 maglie centrali per 5 cm. A questo punto avrete nel ferro di sinistra le 12 maglie in sospeso e nel ferro di destra le maglie centrali e le altre 12 maglie lasciate in sospeso. Col ferro di sinistra riprendete dal fianco della lavorazione delle maglie centrali 9 maglie,  lavoratele a maglia rasata, arrivate alle 12 maglie sospese  e continuate a coste.  Girate e lavorate  le prime 12 maglie a coste e le altre a maglia rasata fino ad arrivare alle altre 12 maglie sospese. A questo punto riprendere 9 maglie sempre dal fianco della lavorazione centrale e lavorarle a maglia rasata fino alle ultime 12 maglie che lavorerete sempre a coste.  Ora lavorate  per 5 ferri 12 maglie a coste, 27 maglie a maglia rasata e 12 maglie a coste. Infine per la suola, lavorare 12 maglie a coste, 9 maglie a maglia rasata,* girare il lavoro e lavorare 9 maglie prendendo assieme l’ultima maglia delle 9 e la prima seguente*. Ripetere da * a * fino ad avere 5 maglie in attesa per lato. Chiudere e cucire la parte posteriore e il tallone. Se volete applicare il cuoricino di feltro come ho fatto io per comodità fatelo prima di eseguire la cucitura. Spero di essere stata chiara, diversamente non esitate a chiedermi  chiarimenti. Buon lavoro e un saluto a tutte!

IMG_0126IMG_0127IMG_0129

Pagina 32 di 43
« Prima
...
10
20
30
31
32
33
34
40
...
Ultima »

Per info o acquisti

[email protected]

il mio negozio

Subscribe to my posts



Created by Webfish.

Archivi